Piazza Hviezdoslav

Piazza Hviezdoslav: la piazza più grande di Bratislava

Uno dei punti nevralgici di Bratislava è la Piazza Hviezdoslav (Hviezdoslavovo námestie), la più grande della città e con tutto intorno bar, ristoranti, locali, negozi.

Si presenta oggi come un’area pedonale con molto verde, forse un pò snaturata per le eccessive misure di sicurezza, nella piazza c’è la sede diplomatica degli USA.

Nella Bratislava di un tempo c’erano invece le mura difensive e un fossato, probabilmente pieno d’acqua, il Danubio è vicinissimo.
Da dietro un vetro nella piazza si possono vedere i resti della Porta del Pescatore (Rybářská brána), uno degli accessi alla cittadella medievale.

Come arrivare

Piazza Hviezdoslav si trova nella Città Vecchia di Bratislava a ridosso del lungo fiume e vicino il ponte nuovo SNP. Dal centro si raggiunge facilmente a piedi dirigendosi verso il Danubio.

Provenendo da più lontano, la fermata dei mezzi pubblici è Most SNP (il ponte nuovo), nei paraggi c’è poi lo sbarco dei traghetti.

Cosa vedere

La zona è famosa per il Teatro Nazionale Slovacco, o meglio il suo Vecchio Edificio essendoci diverse sedi.

La struttura risale all’impero austroungarico e comprende la bellissima fontana di Ganimede, immediatamente difronte.

A pochi passi e quasi inosservato, l’elegante Palazzo Reduta ospita l’Orchestra Filarmonica Slovacca, peccato non sia facile accedervi se non per assistere ai concerti.

La piazza stretta e alberata di Bratislava nota anche come la piazza del teatro, deve il nome a Pavel Országh Hviezdoslav, un poeta slovacco considerato uno dei più grandi di tutti i tempi.
Alla sommità di una fontana la statua del poeta sembra avere lo sguardo rivolto al magnifico teatro.

Fa parte della storia di questa area il mitico Hotel Radisson Blu Carlton, il migliore albergo di lusso della città non può che avere solo recensioni eccezionali dai suoi ospiti. Visita il Radisson Blu Carlton Hotel a Bratislava

Nella parte finale della piazza ecco altre statue sulle quali ci si sofferma solo per fare delle foto. La prima è una ragazza con un cervo, la seconda un vecchio uomo con una lumaca tra i piedi.
Quest’ultima è la statua di Hans Andersen, l’autore delle più belle favole conosciute in tutto il mondo, molto colpito dal fascino di Bratislava e forse fonte d’ispirazione.

Siamo arrivati alla fine della piazza, dove si ergono la Colonna della Peste e il Memoriale all’Olocausto.

Le acque del Danubio sono vicinissime e sembra che il centro storico finisca qui. Di fronte c’è la grande arteria stradale del ponte nuovo SNP, guardando oltre si scorge il Castello di Bratislava.

Da Piazza Hviezdoslav partono molte visite organizzate che ti porteranno alla scoperta delle bellezze della città slovacca. Una guida locale ti accompagnerà tra le principali attrazioni di Bratislava svelandoti notizie, informazioni e curiosità che solo la gente del posto potrà fornirti. Prenotala ora!

Dove Dormire

La Città Vecchia è il posto migliore dove dormire a Bratislava. Ecco quali sono i migliori Hotel nel centro città.



Booking.com

Condivi l'articolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
SCOPRI ANCHE: