Hlavné Náměstíe la pizza principale di Bratislava

Hlavné Náměstíe: la piazza principale di Bratislava

Cosa troverai in questo articolo:

Hlavné náměstíe è la piazza centrale di Bratislava. Da sempre la piazza principale del centro storico è il fulcro vitale della città.
Quando il borgo si chiamava Pressburg, in questa piazza c’erano il mercato, il municipio e anche la fontana che approvvigionava d’acqua gli abitanti del tempo.

Hlavné náměstíe richiama oggi tutti i visitatori della capitale slovacca, nella piazza del centro storico ci sono le attrazioni più importanti da vedere a Bratislava.

Dove si trova

Il centro storico di Bratislava è zona pedonale, per cui camminando è il solo modo per arrivare alla piazza principale.

Da nord, si arriva a Hlavné náměstíe seguendo gli antichi viali attraverso la Porta di San Michele.
A sud invece, la vecchia piazza di Bratislava è vicinissima a Hviezdoslavovo námestie, un’altro punto nevralgico per la Città Vecchia, anche per il trasporto pubblico.

La Rybárska brána collega le due piazze più importanti della città. Il vicolo conduce dritto davanti il Teatro Nazionale, passando dalla statua del lavoratore nel tombino.
Nei paraggi  c’era un’altra delle porte di accesso alla città medievale i cui resti sono ancora visibili.

Cosa vedere

L’edificio più importante da vedere nella piazza principale è il Vecchio Municipio, un insieme di palazzi storici costruiti in epoche diverse, collegati tra loro e dotati di una torre difensiva.
Il complesso ospita alcune delle sedi del Museo della città di Bratislava che documenta la storia della capitale slovacca.

Hlavné náměstíe è famosa anche per la sua fontana. Ufficialmente è intitolata al re d’Ungheria Massimiliano II (Maximiliánova fontána), ma è conosciuta come la Fontana del Roland.
Le imprese del celebre cavaliere sono raccontate e tramandate da generazioni. Si narra dell’inseparabile e magica spada e della canzone del Roland

Primaciálny palác. La stradina laterale alla torre del municipio conduce al più bello dei palazzi di Bratislava. In cima ha un cappello vescovile ed è menzionato da tutti i libri di storia.
La famosa Sala degli Specchi del Palazzo del Primate è stata il teatro della Pace di Presburgo, che ha sancito la vittoria di Napoleone sui grandi Imperi dell’Europa del tempo.

La statua di un soldato napoleonico, spesso anche chiamato Napoleone, è poggiata su una delle panchine al centro della piazza principale.
Nei paraggi forse anche per coincidenze c’è l’Ambasciata della Francia.
Un secondo soldato della Grande Armata è invece di guardia davanti la sede diplomatica del Giappone, poco più avanti.

Le Chiese nella piazza. Nonostante sia non grandissima, la principale piazza di Bratislava continua a mostrare le sue perle.
Vicino al Municipio c’è una Chiesa Gesuita, nella piazzetta laterale (Františkánské náměstí) sorge invece la Chiesa dell’Annunciazione.
Probabilmente questa è la chiesa più antica della città, mostra una stupenda cappella gotica (di San Giovanni Evangelista), conserva una rara reliquia e annesso c’è un convento francescano.

Statua di Schöne Náci. Faceva parte dell’atmosfera della piazza un personaggio molto noto che rallegrava i passanti con i suoi modi gentili.
Lo ricorda una statua nel punto in cui era solito sostare.

Cosa fare

Hlavné námestie accoglie visitatori a ogni ora del giorno, è teatro di eventi e manifestazioni e nella zona ci sono molti bar e ristoranti.

La piazza mostra il suo volto più bello nel periodo natalizio, ospita i tradizionali mercatini di Natale. Sicuramente non famosi, ma indubbiamente più autentici e meno turistici rispetto ai vicini mercatini di Natale a Praga o a Vienna.

Dove dormire

Se stai cercando un posto dove dormire a Bratislava ecco sulla mappa gli Hotel vicino il centro della città.



Booking.com

Condivi l'articolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
SCOPRI ANCHE: