Musei Bratislava

Musei Bratislava: Gli 8 Da Vedere Assolutamente

Bratislava non delude gli amanti dell’arte, chi ama visitare un museo o passeggiare in una galleria ha molte alternative.
La città offre gallerie d’artemusei dai temi più svariati, con mostre temporanee e permanenti in diverse sedi.

La maggior parte delle esposizioni sono ospitate nei bellissimi palazzi storici della Città Vecchia, ma anche i dintorni della capitale permettono visite molto interessanti.
Le istituzioni museali più importanti sono:

  • Galleria della Città di Bratislava – Galérie mesta Bratislavy;
  • Galleria Nazionale Slovacca – Slovenská národní galerie;
  • Museo della Città di Bratislava – Múzeum mesta Bratislavy;
  • Museo Nazionale Slovacco – Slovenské národné múzeum.

Galleria della Città di Bratislava

Espone opere dell’Arte Slovacca e Internazionale nei Palazzi Mirbach e Pálffy, e prim’ancora nel Palazzo del Primate.

Palazzo Mirbach

Františkánske námestie 11 – Staré Mesto.
Il Mirbachov palác oltre alle collezioni temporanee, ospita stabilmente Pittura e Scultura Barocca, che a Bratislava fu influenzata dall’arte di Vienna.
Spicca il Gabinetto delle Stampe (lavori su carta) con opere di Rubens.

Palazzo Pálffy

Ventúrska 10 – Staré Mesto.
Il Pálffyho palác espone Un secolo e mezzo. Pittura e scultura 1800-1950 e Storie e Fenomeni.
Quest’ultima collezione è concentrata sulla seconda metà del XX° secolo e comprende Villa dei Misteri, dietro tende dal colore rosso, e Passage, un passaggio tra due pareti di libri.

Galleria Nazionale Slovacca

Námestie Ľudovíta Štúra 2 – Staré Mesto.
La sede di Bratislava della Galleria Nazionale (diversa dalla Galleria della città) esprime Arte Antica, Moderna e Contemporanea in due spazi espositivi entrambi sul lungofiume.

Un palazzo dall’evidente stile sovietico e il neo-rinascimentale Palazzo Esterházy, che ospita il leggendario Berlinka Café con la ex libreria Libris.

Nedbalka Gallery

Nedbalova 17 – Staré Mesto.
Un’altra galleria con 4 piani di Arte Moderna di artisti slovacchi. Colpisce la struttura circolare dell’edificio che, iniziando dall’alto, permette di seguire facilmente la disposizione delle opere.

Danubiana Meulensteen Art Museum

Vodné dielo Slovensko.
La Danubiana è un museo di Arte Moderna e Contemporanea, anche molto romantico soprattutto di sera. Si trova su un isolotto sul Danubio a 20 chilometri a sud di Bratislava e vicino la Centrale idroelettrica Čunovo.

Galleria ÚLUV

Obchodná 64 – Staré Mesto.
La Galleria ÚLUV promuove l’Arte Popolare e documenta l’Artigianato Tradizionale e gli Antichi Mestieri. Spesso sede di eventi folkroristici che richiamano il grande pubblico.

Museo della Città di Bratislava

Il  museo civico cittadino vuol far conoscere ai visitatori la storia di Bratislava e soprattutto della sua gente.
Ha diverse esposizioni divise per tema.

Museo della Storia della città

Hlavní náměstí – Staré Mesto.
Ripercorre la storia iniziando dai reperti archeologici per arrivare fino ai tempi attuali.

Museo della Viticultura

Palazzo Apponyi – Staré Mesto.
Focalizza l’Arte della Produzione del Vino nelle terre slovacche e introduce i vini locali più premiati in ambito internazionale.

Museo dell’Arredamento Storico

Palazzo Apponyi – Staré Mesto.
Rievoca un interno d’epoca, naturalmente di una casa nobile…

Queste prime 3 collezioni tematiche sono negli antichi palazzi del Vecchio Municipio nella piazza centrale di Bratislava e visitabili con un unico biglietto che comprende anche la veduta dalla torre.
Le interessanti mostre riescono a distogliere lo sguardo dalle altrettanto meravigliose sale espositive, riportate a loro splendore originale, compresi gli arredi.

Nella vicina Torre di San Michele e nei suoi paraggi ecco altri due musei visitabili con il biglietto combianto.

Museo delle Armi

Michalská ulica 24 – Staré Mesto.
Mostra armi da fuoco e armi bianche, nonchè racconta la storia degli armaioli di Bratislava.

Museo della Farmacia

Michalská ulica 26 – Staré Mesto.
Illustra la preparazione delle medicine nell’antica Farmacia del Gambero Rosso.

Un’ulteriore mostra interessante è nella Casa del Buon Pastore vicino il Castello, uno dei pochi edifici rimasti del vecchio quartiere ebraico di Bratislava.

Museo degli Orologi Antichi

Židovská 3 – Staré Mesto-Hrad.
Documenta la storia dell’orologeria con antiche meridiane, sveglie, orologi da parete e da polso.

Il Museo civico di Bratislava oltre a raccontare quel che facevano gli antichi artigiani della città, illustra come vivevano i suoi personaggi più ilustri.

Museo JN Hummel

Klobučnícka 2 – Staré Mesto.
Strumenti musicali, maschera mortuaria e opere che ripercorrono la vita del compositore Johann Nepomuk Hummel.

Museo Arthur Fleischmann

Biela 6 – Staré Mesto.
Arthur Fleischmann era uno scultore nato a Bratislava, il museo ne documenta la vita e le opere.

Museo Janko Jesenský

Somolického 2 – Staré Mesto.
Lo scrittore e poeta slovacco Janko Jesenský ha vissuto in questa casa.

Infine nei dintorni di Bratislava ci sono musei all’aperto con antichi reperti archeologici assolutamente da non perdere.

Castello di Devín

Muránská 10 – Devín.
La fortezza era in una posizione cruciale sul Danubio e quindi molto ambita in ogni periodo storico. Ne resta ben poco ma compensa il paesaggio naturale.

La Gerulata

Gerulatská 7 – Rusovce.
La Gerulata a Rusovce era una fortificazione romana sul Danubio ai confini dell’Impero.
Tra le antiche rovine sono stati scoperti il Foro Romano, pietre tombali, monete, ceramiche e oggetti d’uso in ferro e bronzo, nonché armi e gioeilli.

La città di Bratislava può vantare linee ferroviarie antichissime che risalgono all’impero asburgico. Il primo treno a vapore proveniente da Vienna arrivò nel 1848, quella stazione non può che testimoniare l’evento storico.

Museo dei Trasporti

Šancová 811 Staré Mesto.
Fa parte del Museo Slovacco della Tecnica ed espone vagoni, carrozze e motrici di vecchi treni, nonchè altri mezzi di trasporto.

Museo Nazionale Slovacco

Allo stesso modo di quello Civico, anche il Museo Nazionale (Slovenské národné múzeum) ricostruisce in diverse sedi la cultura e la storia della Slovacchia.

L’edificio principale è un museo in vecchio stile dall’aspetto classico greco. Si trova in pieno centro e antistante l’ingresso si erge la statua di Masaryk, il padre fondatore della Cecoslovacchia.
La sede centrale ospita uno dei musei più belli di Scienze Naturali assolutamente da vedere.

Museo di Storia Naturale

Vajanského nábrežie 2 – Staré Mesto.
Conserva reperti fossili e collezioni mineralogiche del territorio slovacco ma non solo, fornendo al pubblico informazioni sulla storia naturale della regione.

Museo di Storia

Hrad.
All’interno del Castello il Museo di Storia espone una ricca collezione di oggetti che documentano lo sviluppo della vita dall’età della pietra fino al Medioevo e dal Medioevo ai tempi più attuali.
L’Area del Tesoro espone gioielli e oggetti prezioni soprattutto in argento; altre collezioni come quelle delle monete, militaria e del vetro e ceramica, sono le più grandi in Slovacchia.

Ai piedi della fortezza c’erano il quartiere ebraico e le sinagoghe. Rimangono solo alcune vecchie case, il resto è stato demolito, non però dai nazisti ma per far posto al Nuovo Ponte SNP.

Museo della cultura ebraica

Židovská 17 Staré Mesto-Hrad.
Testimonia lo sviluppo della comunità ebraica nel territorio e documenta l’Olocausto. Il passato degli Ebrei in terre slovacche non è poi tanto diverso dalle loro altre storie in Europa.

Sotto al Castello infine, c’è un insediamento chiamato Podhradie, comprende i resti della Chiesa della Santissima Trinità e ospita ulteriori mostre.

Museo della Musica

Žižkova 18 – palazzo Brämer.

Strumenti musicali, spartiti e ovviamente tutto quello che rappresenta la musica. L’organizzazione di questo museo amministra alcuni possedimenti a Dolná Krupá, famosi per il memoriale di Beethoven.

Museo archeologico

Žižkova 12 – Villa Kamper.
Concentrato sulla ricerca archeologica, contiene reperti dalla preistoria. L’oggetto più prezioso è la Colonna di Marco Aurelio.

Padiglione Espositivo Podhradie

Žižkova 9.
Uno spazio destinato a eventi e conferenze.

Museo della Cultura Ungherese in Slovacchia

Žižkova 18 – palazzo Brämer.

Museo della Cultura dei Tedeschi dei Carpazi

Žižkova 14 – Villa Suňalova.

Per concludere, e poco distante

Museo della cultura Croata in Slovacchia

Devínska Nová Ves.

Condivi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
SCOPRI ANCHE: