Come arrivare a Bratislava

Come arrivare a Bratislava

Bratislava dove si trova

Bratislava è la capitale della Slovacchia, un piccolo Stato dell’Europa Centrale nato solo nel 1993 dalla scissione dell’allora Cecoslovacchia.

Il Paese confina con la Polonia a nord, la Repubblica Ceca e l’Austria a ovest,  l’Ungheria a sud e l’Ucraina a est.

Bratislava si trova tra i Piccoli Carpazi e il Danubio, sul confine con i territori austriaci e ungheresi. Dista 70 chilometri da Vienna, 200 da Budapest e 300 da Praga.

Ecco sulla mappa dove si trova Bratislava.

Come arrivare a Bratislava

La capitale della Slovacchia è al centro dell’Europa e si raggiunge facilmente da tutte le altre città del continente, collegate con autostrade e treni internazionali.

Dall’Italia si può raggiungere Bratislava in aereo. Oltre all’Aeroporto slovacco di Ivanka, si può arrivare all’Aeroporto Schwecat di Vienna distante solo 70 chilometri.

L’estrema vicinanza con la capitale austriaca rende molto facile spostarsi da Vienna a Bratislava e viceversa. I collegamenti tra le due città sono frequentissimi e garantiti da autobus, treni e imbarcazioni.

Da Vienna si può anche raggiungere Bratislava in traghetto, seguendo il corso del Danubio. La città slovacca è su entrambe le rive del fiume.

In aereo

L’aeroporto di Bratislava Milan Rastislav Štefánik è raggiunto dai principali aeroporti italiani con voli diretti offerti da molte compagnie low cost, Ryanair fra tutte.

Il Terminal si trova a pochi chilometri dal centro della città e non dispone di collegamenti diretti con treni e tram. A Bratislava inoltre non c’è la metropolitana, gli unici mezzi per arrivare in centro dall’aeroporto sono bus pubblici, taxi o auto private.

In auto dall’aeroporto!
Desideri raggiungere il centro di Bratislava in automobile? Allora noleggia un’auto a prezzi vantaggiosi dal tuo aeroporto di arrivo!

In autobus

Le maggiori compagnie internazionali di autobus permettono di raggiungere Bratislava dall’Italia.
Quasi tutti i bus provenienti dagli altri Paesi effettuano fermate nei pressi dell’Aeroporto e della Stazione Centrale Ferroviaria (Bratislava Hlavná stanica).

La Stazione degli Autobus di Bratislava (Autobusová stanice Mlynské Nivy) è un progetto recentissimo e si trova di fianco il grattacielo più alto della Slovacchia ben visibile da ogni parte della città.

La Nová stanica Nivy, come semplicemente viene identificata l’autostazione, è molto vicina al centro e risulta ben collegata con tram, bus e filobus del trasporto pubblico locale.
Le linee 201 e 210 collegano direttamente la stazione centrale dei treni (Hlavná stanica), la linea N61 arriva all’Aeroporto anche nelle ore notturne.

In auto

Bratislava è attraversata dai corridoi paneuropei 4, 5 e 7 ed è quindi facilmente raggiungibile da ogni paese. Per raggiungere Bratislava in auto dall’Italia si consiglia di arrivare a Vienna e prendere l’autostrada per Bratislava-Brno-Praga.

Gli spostamenti in auto a Bratislava sono comodi e nel centro della città è anche facile parcheggiare grazie ai numerosi parcheggi sotterranei, a pagamento.

Per muoversi da un lato all’altro della città si consiglia di prendere la tangenziale Petržalka, collegata alle autostrade D1 e D2. La “vignetta” è necessario per viaggiare sulle autostrade slovacche.

In treno

Bratislava è un incrocio di collegamenti ferroviari fin dai tempi dell’Impero Austro-Ungarico, ecco perché nella città ci sono molte stazioni dei treni. La più antica ha visto il primo treno a vapore nel 1848 proveniente da Vienna ed ospita il Museo dei Trasporti.

La stazione ferroviaria centrale (Bratislava Hlavná stanica o Bratislava Hl.st.) è raggiunta quotidianamente dai treni internazionali provenienti da Vienna (1 ora), Budapest (3 ore) e Praga (4 ore).

Nel piazzale davanti la stazione dei treni (Hlavná stanica) fanno capolinea molti tram, autobus e filobus del trasporto pubblico locale. Da qui, i bus 61 e N61 conducono all’aeroporto, i filobus 210 e 201 collegano invece la stazione degli autobus (Autobusová stanice Nivy).

L’interno della struttura mostra un evidente aspetto socialista, il sottosuolo nasconde invece il più grande bunker antiatomico costruito nell’epoca comunista, peccato sia inaccessibile.

In Traghetto

La capitale slovacca spesso è definita una “bellezza sul Danubio”, il fiume attraversa la città e la divide in due.

Bratislava è raggiunta da traghetti crociera e catamarani provenienti da Vienna, Budapest e da altre località che si trovano lungo il corso del Danubio.

Soprattutto in estate dalle banchine del porto partono battelli per le più belle località turistiche vicino la città, come il villaggio austriaco di Hainburg, la diga idroelettrica di Gabcikovo e il Castello di Devin, alla confluenza del Danubio con la Morava.

Navigare il Danubio riesce a regalare emozioni uniche. Non rischiare di perderle. Prenotala Ora!

Per i passeggeri, il porto di Bratislava si trova in pieno centro e a pochi passi dalla Piazza Hviezdoslav, la piazza più grande della città.

Condivi l'articolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
SCOPRI ANCHE: