Monumento Slavin Bratislava

Monumento Slavin Bratislava

A Bratislava su una collina non distante dal centro cittadino c’è un cimitero militare che è un monumento nazionale, un chiaro esempio dell’architettura stalinista.

Stiamo parlando dello Slavin il memoriale ai soldati dell’Armata Rossa caduti durante la liberazione della capitale slovacca dai nazisti.

Come arrivare

I bus pubblici della linea 147 da Hodžovo námestie impiegano circa 20 minuti.
La fermata utile è Slavín per poi percorrere le scale solenni; oppure scendere a Havlíčkova, una fermata prima per un percorso meno faticoso.

Cosa vedere

Lo Slavin si presenta come un parco che ospita tombe, targhe e lapidi che ricordano i caduti durante la seconda guerra mondiale.

Il luogo della memoria è ricco di statue commemorative la più importante delle quali è la Statua della Vittoria, la figura di un soldato che calpesta una svastica e sventola la bandiera con la stella a cinque punte.
Si erge dall’alto di una colonna e domina la città sottostante, offrendo un panorama mozzafiato.

La visita allo Slavin è compresa in un fantastico tour che ripercorre la vita di Bratislava nel periodo comunista.

Prenotalo ora! A bordo di una Skoda d’epoca socialista visiterai anche i bunker sovietici, le dimore dei leader politici del tempo e fino alle zone di confine che separavano l’est dell’Europa dall’ovest.

Condivi l'articolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
SCOPRI ANCHE: